Olio Extravergine arrow News INCONTRI arrow Olio Extravergine con la Nazionale Italiana
No Image
Olio Extravergine con la Nazionale Italiana PDF Stampa E-mail
Scritto da L'Olivicoltore   
domenica, 18 giugno 2006 18:45

Goal di Pirlo in Italia - GhanaMenù tutto italiano per gli Azzurri in missione in Germania. Quando si va all’estero è quasi obbligatorio mangiare secondo la cucina locale, ma non è il caso della nazionale italiana. A Duisburg fa molto caldo, un caldo che però lo staff azzurro aveva messo in preventivo. "Sapevamo che le temperature potevano salire all'improvviso - ha detto Franco Castellacci, medico della Nazionale - per questo la ricetta è una sola: bere molta acqua, integrarsi e idratarsi". Così agli azzurri viene costantemente raccomandato di bere liquidi prima, durante e dopo l'allenamento. La dieta degli azzurri è quindi ricca di molta verdura, condita con ottimo olio extravergine italiano, ed alimenti con contenuto maggiore di acqua. Goal di Gilardino in Italia-Usa

In dispensa gli alimenti tradizionali di ogni spedizione azzurra che si rispetti: olio extravergine d'oliva, parmigiano reggiano, prosciutto crudo, passata di pomodoro e chili e chili di pasta, spaghetti soprattutto.

gruppo di tifosi italiani in GermaniaAnche molti tifosi non hanno potuto fare a meno di portarsi dietro le scorte da casa, così, anche in Germania, insalatine di lattuga e pomodori condite con olio extravergine, ed i tipici spaghetti aglio ed olio non potranno mancare.

I calciatori italiani risiedono al  Landhaus Milser Hotel, un hotel quattro stelle senza sfarzo, senza stucchi e velluti per la spedizione azzurra, che ha previlegiato il comfort a scapito del lusso. Gli azzurri, giocatori, tecnici e dirigenti, sono divisi in 51 stanze singole mentre sono riamaste vuote ed inutilizzate le 3 suite. Vi è inoltre una terrazza comune tra le camere con sedie a sdraio e tavolini per favorire il dialogo tra i giocatori.
Rispetto alle lussuose stanze (420 euro a notte) del Pestana Palace, l'albergo di Lisbona dove l'Italia allestì il proprio quartier generale per Euro 2004, il Landhaus (letteralmente casa di campagna) Milser Hotel può essere considerato una struttura economica: il costo delle stanze è di 110 euro a notte e l'unico vezzo è un laghetto artificiale, ribattezzato il "Laghetto dei Pensieri".
Il MSV Duisburg, centro sportivo per gli allenamenti, è situato a 15 minuti di viaggio a piedi dall'hotel: due campi da calcio, una palestra enorme potenziata con strumenti richiesti da Lippi e dieci lettini per i massaggi e per le cure fisioterapiche.

Gli azzurri si potranno svagare e rilassare nella loro sala giochi che comprende due biliardi, due tavoli da ping pong, quattro flipper e dieci playstation2 fornite, naturalmente, di un gioco di calcio.

 
< Precedente   Prossimo >
Google
 
No Image
No Image No Image No Image