No Image
In Evidenza

 

Immagini Molitura   Cosa è un extravergine
Dal produttore a te   Salute in frittura
Mantenersi in forma   Attenti alle truffe

 

 Irresistibile al palato, nuova vita per il corpo

 
 
Sconto 50%
4,9 €  al Litro
Offerta Speciale, COMPRA ORA
.
--> LUNA VERGINE <--
  --> ACQUISTA ONLINE <--
 
No Image
No Image No Image No Image
Olio Extravergine arrow Gastronomia
No Image
Gastronomia


Olio aromatizzato PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo   
venerdì, 16 febbraio 2007 13:28

Si può arricchire il sapore dell’olio da tavola, mettendo in infusione certi ingredienti in maniera molto semplice…
Per esempio se volete ottenere un olio aromatizzato al limone, vi basta emulsionare 50 g di olio extravergine con 150g di olio di semi vari, mettere sul fuoco a scaldare, ma non a friggere, circa a 150° di temperatura, spegnere il fuoco e aggiungere la buccia di due limoni ( scartando la parte bianca) e la buccia grattugiata di un limone. Lasciare in infusione per almeno 12 ore ed ecco il vostro olio aromatizzato.
State ben attenti ad utilizzare solo limoni biologici, cioè che non contengono residui di anticrittogamici .
Potete anche ottenere olio al rosmarino, alla menta, al peperoncino, etc. ricordatevi che la dose è:
200g (olio semi 150g, olio extravergine 50g) di olio
Circa 50g di ingrediente aromatizzante.
Provate a miscelare diverse qualità di erbette o frutta e divertitevi a utilizzare questi oli a crudo per sentire meglio il sapore e l’odore del vostro condimento.
In linea di massima ricordate che:
gli oli agli agrumi vanno bene sui cibi grassi;
quelli alle piante officinali (salvia, rosmarino, timo, etc.) vanno bene per le carni alla griglia;
quelli alla frutta vanno bene per le insalate.
Buon divertimento

 
Olio e salute PDF Stampa E-mail
Scritto da Angelo   
mercoledì, 07 febbraio 2007 14:06
L'epiteto "Oro Verde" associato all'olio extravergine, si riferisce soltanto alla sua quotazione economica o c'è dell'altro?
Ricordate quando da bambini, capitava che si rompesse l'ampollina dell'olio e la nonna, in preda a crisi isteriche, gridava "Malasorte!"? Allora si sapeva poco di certo sulle qualità salutistiche dell'olio extravergine e il dispiacere era dato soltanto dall'avere sprecato un alimento costoso ( e chiaramente da una buona dose di superstizione popolare!). Oggi sappiamo molto di più e possiamo tramutare in certezze quello che per le nostre nonne era solo conoscenza tratta dalla tradizione orale.
L'olio extravergine è un alimento sano e genuino, altamente digeribile che agevola la funzione gastrica ed epatica, regolando quella intestinale. Riduce la secrezione di acido gastrico prevenendo l'ulcera duodenale.
Leggi tutto...
 
Google
 
No Image
No Image No Image No Image

Sondaggio

Decreto "salva olio": serve indicare obbligatoriamente paese di raccolta e di molitura delle olive?
 

°